Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Napoli-Salernitana, la posta in palio è alta: vietato sbagliare nel derby campano

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Nella giornata odierna andrà in scena il derby campano tra Napoli e Salernitana, per entrambe le squadre sono punti chiave

Giuseppe Ferrara

Manca davvero pochissimo alla sfida che andrà in scena al Maradona tra Napoli e Salernitana. Le due compagini si scontrano nel derby campano che da sempre fomenta la grande rivalità tra le tifoserie. Spalletti e i suoi dovranno cercare di dare continuità ai buoni risultati ottenuti negli ultimi match, visto che la posta in palio è davvero alta.

Napoli-Salernitana, vietato sbagliare per Spalletti e i suoi

 (Getty Images)

Con il passare delle giornate, ogni sfida diventa sempre più importante. La gara che andrà in scena oggi tra Napoli e Salernitana è sicuramente una di queste. Al Maradona ci sarà il derby campano, una sfida che accende gli animi sia dei tifosi, sia degli uomini in campo.

Gli azzurri in questo inizio 2022 stanno dando seguito ai buoni risultati ottenuti fino ad ora. Avere continuità in questo momento della stagione è fondamentale. Spalletti lo sa, proprio per questo sa come caricare la squadra per queste sfide che valgono davvero tanto.

Come riporta l'edizione odierna de Il Mattino è stata palesata l'importanza di questa sfida, in quanto una possibile vittoria azzurra consentirebbe ai partenopei di raggiungere o, addirittura, superare il Milan in caso di pareggio o sconfitta dei rossoneri, impegnati nel big match contro la Juventus.

Di seguito l'analisi del quotidiano:

"Napoli-Salernitana si gioca. Spalletti ha tenuto alta la concentrazione degli azzurri in questi ultimi giorni di incertezza per evitare cali di tensione nel derby di oggi pomeriggio al Maradona. Partenopei che nel 2022 hanno ripreso a marciare a ritmi alti con sette punti in tre partite ed ora sono chiamati in casa a confermare i passi avanti con la Sampdoria, dopo le due sconfitte consecutive di fine 2021 contro Empoli e Spezia. Sei punti persi contro le piccole, proprio sotto questo aspetto gli azzurri non potranno più sbagliare a cominciare da oggi contro la Salernitana. I granata all'andata all'Arechi misero in difficoltà il Napoli cedendo solo per il gol di Zielinski, anche se oggi saranno falcidiati da numerosissime assenze".