Napoli-Milan, Gattuso ha scelto il modulo: i motivi della decisione

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
napoli modulo

L’edizione odierna del Corriere dello Sport si sofferma sulla chiave tattica con il quale il tecnico del Napoli Rino Gattuso affronterà il Milan questa sera al San Paolo. Il quotidiano identifica il mister come ad un alchimista per battere i rossoneri.

Napoli-MIlan, Gattuso ha scelto il modulo

napoli modulo
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Però stavolta, ritrovandosi in prossimità del Paradiso, Gattuso è uscito da quella sua ultima interpretazione di se stesso. Ha smesso di considerare il proprio calcio immutabilmente legato ad un modello di riferimento «vagamente» Sarriano. Però fondamentalmente ha continuato ad inseguire una propria filosofia semplicemente travestendosi in qualcosa che sa di quattro-due e fantasia, che pure gli è appartenuto. Niente è per sempre e stavolta si è sistemato ai bordi dei propri pensieri ed ha cominciato a carezzarli, per rifiutare la vecchia via. Non ci sono tracce di tridente che si scorgono stavolta, e che qualcuno invocherebbe, perché gli alchimisti possono pure investigare nelle proprie formule e ricomporle quasi fedelmente. In due settimane consumate a rodersi tra sistemi e modelli di riferimento, Gattuso ha preferito puntare sull’ultima versione di sé, 4-2-3-1, per avere tracce di talento e di rapidità di pensiero sparse ovunque. Con Lozano e Politano ben oltre la linea della palla. Costringere il Milan, se possibile, ad inseguirlo, forse per suggerirgli che non ci si stacca da un figliol prodigo senza neppure un perché”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy