CdM – De Laurentiis si affida al fatalismo e pensa al futuro del Napoli: riflessioni sul tecnico e sul tenore del progetto

di Giuseppe Canetti
juventus napoli

L’edizione odierna de Il Corriere del Mezzogiorno si è soffermata sulle scelte di Aurelio De Laurentiis per il futuro prossimo del Napoli. Di seguito l’analisi del quotidiano.

RESTA AGGIORNATO SUL CALCIO NAPOLI

De Laurentiis pensa al futuro del Napoli

juve napoli
Aurelio De Laurentiis (Foto CN1926)

Ecco quanto scritto sull’edizione odierna de Il Corriere del Mezzogiorno per quanto riguarda la situazione in casa Napoli:

“Cambiare allenatore in corso d’opera rappresenta sempre un’incognita. L’obiettivo azzurro è la Champions, ed è un traguardo ancora raggiungibile. Ma non è più un’ossessione. Il fatalismo è lo stato d’animo che in queste ore aiuta Aurelio De Laurentiis ad uscire dal groviglio di idee e di soluzioni di cui non è convinto. Gattuso finirà la sua avventura a maggio (?), e quello sarà il momento in cui bisognerà prendere le decisioni: nome del nuovo tecnico, ma soprattutto tenore del nuovo progetto. E i nomi sul tavolo ci sono. Nel frattempo urge che si inizi a lavorare, a dare una nuova fisionomia alla squadra. Ed è quello che il patron sta facendo, lasciando a Gattuso la sua autonomia nella gestione delle avversità. Qualcosa dovrà accadere. Magari anche giovedì”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy