Napoli-Fiorentina, Callejon torna da avversario, gli azzurri hanno voltato pagina con Lozano

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
napoli lozano

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno mette a confronto José Callejon e Hirving Lozano: passato e presente dell’out destro offensivo del Napoli. Lo spagnolo domani tornerà per la prima volta al Maradona da avversario, con la maglia della Fiorentina.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-FIORENTINA

Callejon torna da avversario, il Napoli ha voltato pagina con Lozano

Josè Maria Callejon (Photo by Gabriele Maltinti via Getty Images)

Lozano è il miglior marcatore stagionale del Napoli (nove gol), vista l’assenza di Osimhen è l’unico a dare profondità, a sfuggire alla prevedibilità del palleggio con la soluzione dell’uno contro uno. I numeri, dunque, lo premiano. Con il gol e l’assist realizzato contro l’Empoli, Lozano ha raggiunto Mertens per il numero di reti in cui c’è il suo zampino diretto. Sono dodici, con nove gol e tre assist. Aprendo il campo del ragionamento alla partecipazione complessiva alle azioni da gol, Lozano ha preso parte a 19 reti, è il giocatore più incisivo del Napoli. Tornando a Callejon, in sette anni ha realizzato 82 gol e 78 assist offrendo un contributo da «professore» sotto il profilo tattico nelle due fasi di gioco. Il Napoli ha voltato pagina, cercando di recuperare il contributo difensivo di Josè con l’organizzazione di squadra. A livello offensivo il duo Lozano-Politano sta ben figurando, entrambi insieme esprimono un patrimonio di 14 gol e 5 assist in 23 gare ufficiali.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy