Alvino: “Il Napoli dimostra che seguendo le regole si ottengono risultati importanti. Siamo da 12 anni in Europa”

di Sara Ghezzi
Napoli europa pomigliano

Il Napoli continua la sua rincorsa alla Champions League che si è complicata leggermente dopo il pareggio contro il Cagliari. Ma gli azzurri sono comunque certi di giocare in Europa la prossima stagione. Infatti per il dodicesimo anno consecutivo il Napoli rappresenterà l’Italia in una competizione europea raggiungendo aritmeticamente la qualificazione in Europa League. Ma la squadra di Gattuso vorrà andare oltre, puntando a vincere le ultime quattro sfide. Ne ha parlato il giornalista Carlo Alvino intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso della trasmissione ‘Radio Goal’.

“Dodici anni consecutivi in Europa dimostrano il valore del Napoli”, il parere di Alvino

de laurentiis
Getty Images

RESTA SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Di seguito le sue parole:

“La rincorsa Champions del Napoli? Intanto siamo qualificati per il dodicesimo anno consecutivo in Europa e ciò dimostra che il Napoli lavora bene, senza fare doping amministrativi o artifizi contabili. Questo non fa parte della cultura societaria di De Laurentiis. Ciò che il club ha fatto fino ad ora, lo ha guadagnato seguendo le regole”.

Sulle nuove generazioni di tifosi azzurri

“Oggi per un ragazzino di 15 anni è normale vedere il Napoli in Europa. Ma per chi è più grande è sempre sorprendente”.

Sulla sua voglia di tornare in uno stadio pieno

“Non vedo l’ora di tornare al Maradona per abbracciare i tifosi dopo un gol”.

Su Rrahmani

“Rrhamani sostituirà Koulibaly, siamo ad un punto della stagione in cui la formazioni la fanno gli infortunati e gli squalificati”.

QUI PER SEGUIRCI SU FACEBOOK

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy