Napoli-Empoli, il giovane difensore Costanzo aggregato al gruppo squadra

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio

Pensare di avere l’infermeria vuota con il calcio ai tempi del Covid, dal calendario ingolfato in cui si gioca ogni sempre tre giorni e ci si allena poco, è un’utopia ma il Napoli in questa stagione non riesce a dribblare la maledizione degli infortuni. Oggi al Maradona arriva l’Empoli per gli ottavi di finale di Coppa Italia, Gattuso ritrova Koulibaly e Demme dal primo minuto. Mertens ieri ha svolto per la prima volta l’intero allenamento in gruppo e potrebbe ritornare in campo per uno spezzone di gara.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SULL’AFFARE MILIK-JUVENTUS

Napoli-Empoli, il giovane Costanzo aggregato al gruppo squadra

Davide Costanzo

Manolas ha rimediato una distrazione di primo grado del muscolo otturatore esterno destro. Si tratta di un problema muscolare da gestire, le sue condizioni saranno monitorate costantemente, la previsione più probabile è che il difensore greco abbia bisogno di due settimane per tornare in campo. La certezza è che Manolas non ci sarà oggi contro l’Empoli e domenica contro la Fiorentina, la speranza di averlo per la Supercoppa è residua ma si proverà a coltivarla. Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, oltre l’esterno offensivo Antonio Cioffi sarà convocato anche Davide Costanzo, difensore classe 2002 della Primavera.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy