Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Insigne e i rigori, ecco come Spalletti ha rigenerato il capitano

NAPLES, ITALY - OCTOBER 28: Lorenzo Insigne  of Napoli celebrates after scoring the first goal of Napoli during the Serie A match between SSC Napoli and Bologna FC at Stadio Diego Armando Maradona on October 28, 2021 in Naples, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

"Non avrebbe sbagliato nemmeno se di rigori ne avesse calciati 10"

Giuseppe Canetti

Il Napoli batte il Bologna 3-0 e torna in testa alla classifica di Serie A. Gran merito di questo risultato va al capitano, Lorenzo Insigne, che ha trasformato due tiri dal dischetto, scrollandosi di dosso le critiche per i precedenti tre errori con Venezia, Fiorentina e Torino. Ne parla l'edizione odierna di Tuttosport. Il quotidiano esalta anche il lavoro di Luciano Spalletti sulla testa del calciatore. Di seguito l'analisi.

Insigne paura non ne ha

 Foto by Getty

Ecco quanto scritto sul quotidiano riguardo la vicenda:

"Il tecnico toscano ha avuto il merito di entrare nella testa di tutti i suoi calciatori in organico, a cominciare da Insigne. Pesantemente scosso dai 3 errori commessi dal dischetto, sembrava volesse passare la mano e invece no, perché Spalletti lo ha sempre riconfermato davanti alle telecamere e lo ha rigenerato nel corso degli allenamenti. Ieri sera Lorenzo li ha calciati entrambi di potenza e non avrebbe sbagliato nemmeno se di rigori ne avesse calciati 10".