Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Missione Napoli, chiudere il 2021 con un doppio primato: il piano degli azzurri

Di Lorenzo, Juan Jesus, Insigne (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

L'obiettivo del Napoli è quello di ritrovarsi sotto l’albero di Natale con un doppio primato: in Serie A ed in Europa League

Domenico D'Ausilio

L'obiettivo del Napoli è quello di ritrovarsi sotto l’albero con un doppio primato. Alla ripresa del campionato, gli azzurri lanceranno la loro campagna di Natale. Per chiudere il 2021 da capolista. Non solo in campionato, ma anche nel girone di Europa League. I partenopei vogliono regalarsi quel doppio primato per concludere l’anno nel migliore dei modi e progettare nuovi sogni. Lo riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Missione Napoli, chiudere il 2021 con un doppio primato

 (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Dallo stop di ottobre, i sette impegni in programma hanno portato per la formazione di Spalletti cinque vittorie (due negli altrettanti incontri di Europa League) e due pareggi. In campionato, sono arrivati 11 punti: meglio soltanto il Milan con 13 punti incassati nelle ultime cinque giornate. Sino alla sosta natalizia il Napoli è atteso da nove partite: in pratica, tutto nel giro di un mese, dal 21 novembre al 22 dicembre. Il campionato imporrà un doppio esame da primato al Meazza, la sfida contro l’Inter, proprio alla ripresa, e quella contro il Milan del 19 dicembre. Anche in Europa League, le gare contro lo Spartak a Mosca ed il Leicester al Maradona diventeranno basilari per corazzare quel primato agguantato la settimana scorsa col successo di Varsavia. Chiudere in vetta al girone consente da quest’anno di volare direttamente agli ottavi: un bel vantaggio per snellire il calendario del nuovo anno.