Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Milan-Napoli, Kessié contro Anguissa: la sfida che incendia San Siro

(Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

La sfida tra Anguissa e Kessié

Leonardo Litterio

Domenica alle ore 20.45 scenderanno in campo Milan e Napoli, in quella che si prospetta come una delle sfide più interessanti del campionato. C'è tanta attesa in quel del capoluogo lombardo che attende con ansia uno dei match più infuocati della Serie A. Nonostante le tante assenze, sia da un lato che dall'altro, la partita di San Siro non sembra voler mettere a tacere le sfide tra i campioni che solcheranno il terreno di gioco.

Milan-Napoli, Kessié contro Anguissa: la sfida che incendiano San Siro

 Anguissa (Getty Images)

L'edizione odierna de "La Gazzetta dello Sport" si è soffermata su quella che si prospetta la sfida più interessante di questo weekend all'insegna del calcio: Milan-Napoli. Il match sarà sicuramente caratterizzato dai campioni presenti in campo, nonostante sia Pioli che Spalletti abbiano a che fare con numerose assenze. Una dei duelli più attesi sul campo è sicuramente quello tra Anguissa e Kessié, di seguito quanto scritto dalla Rosea:

L’ivoriano del Milan e il camerunese del Napoli hanno in comune la fisicità ma sono giocatori diversi nel modo di portar palla e inserirsi. Il rossonero preferisce gli inserimenti in zona gol e lo dimostra anche l’ultima rete segnata alla Salernitana. L’azzurro invece porta più palla e non disdegna il dribbling. Anche in Premier è stato il miglior centrocampista in questo fondamentale. Entrambi sono schermi fondamentali per le rispettive difese e proprio il camerunese si è notato nel periodo di assenza. Qualche cifra? Kessie è il centrocampista del Milan che ha recuperato il maggior numero di palloni in questo campionato (77), Anguissa è il centrocampista del Napoli che ha vinto il maggior numero di duelli aerei (20). L’azzurro si distingue anche per dribbling riusciti (26 contro i 14 di Franck), mentre il rossonero è più efficace quando vede la porta (4 tiri nello specchio contro uno).