Il Mattino – Lozano diventa un caso. Domani potrà riscattarsi

Il Mattino – Lozano diventa un caso. Domani potrà riscattarsi

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde

Non ci ha messo molto Gattuso a far capire quelle che sono le sue gerarchie all’interno dello spogliatoio del Napoli. In quest’ultimo momento si è capito che Hirving Lozano resterà in panchina. L’acquisto più caro della storia del Napoli, che nella partita di sabato sera contro la Lazio è entrato soltanto nei minuti di recupero. L’edizione odierna de Il Mattino ha fatto luce su questo caso.

Lozano sprecato: Gattuso preso di mira in Messico

 

In Messico il 24enne è un idolo e c’era da aspettarsi una invasione social sugli account del club azzurro da parte dei tifosi messicani, che seguono con passione le sorti del connazionale. «Gattuso fuera, Gattuso out», sono alcuni degli hashtag lanciati dai supporters messicani contro l’allenatore azzurro (si trova anche un «Vergogna Gattuso»), colpevole di aver mandato in campo troppo tardi – secondo loro – l’attaccante sudamericano. Sono migliaia i messaggi tra Twitter, Facebook e Instagram, tutti contro il tecnico per la gestione di Lozano. «Un insulto Lozano al 91’», si legge ancora. 

Scomparso: giocate e dribbling non pervenuti

 

Dei suoi gol e delle sue giocate a tutto gas si sono perse del tutto le tracce. Solo un altro centro in campionato (quello a San Siro contro il Milan) e poi un gol – seppur molto importante – in Champions nel pareggio del San Paolo contro il Salisburgo. In mezzo tutta una serie di passaggi a vuoto che partita dopo partita hanno iniziato a far dubitare tutti delle sue reali potenzialità. Nulla da dire sullo spirito di sacrificio e sull’impegno, perché fino a questo momento il messicano non ha mai dato problemi all’interno dello spogliatoio accettando sempre le decisioni da parte degli allenatori.

Alla riconquista del posto nel tridente

 

Quella contro il Perugia allora diventa la prova del 9, nel vero senso dalla parola dal momento che si parla di attaccanti. Tornare al gol, in una gara sulla carta abbordabile contro un avversario che gioca in serie B, diventerebbe in un attimo il viatico giusto per ritrovare anche il sorriso e convincere Gattuso della sua importanza. Il modo migliore per scalare un po’ le gerarchie dell’allenatore che al momento lo pone al di sotto di Callejon che pure non sta brillando per condizione e lucidità sotto porta. Lozano vuole riuscirci già domani: per ritrovare se stesso e allo stesso tempo riconquistare la fiducia dell’allenatore del Napoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy