Lombardia, Gallera: “Il Sud si è salvato dal disastro grazie al nostro lavoro”

Lombardia, Gallera: “Il Sud si è salvato dal disastro grazie al nostro lavoro”

di Mattia Di Gennaro
Gallera

Giulio Gallera, assessore al welfare della Lombardia, ha parlato ai microfoni di Libero esprimendo la propria opinione riguardo al fatto che il meridione abbia evitato il disastro in termini di contagi da coronavirus.

Lombardia, Gallera: “Il Sud si è salvato dal disastro grazie al nostro lavoro”

Sulla differenza con il Sud in merito ai contagi: “Non si può paragonare la Lombardia ad altre regioni dove non ci sono stati focolai come i nostri. Peraltro sembra che qualcuno abbia completamente perso la memoria. Possibile non ricordare – fa notare su Libero – che ai primi di marzo i sindaci e gli scienziati dicevano che le città non si dovevano fermare, che il Covid era un’influenza, che tutto si sarebbe risolto velocemente? Siamo stati gli unici a chiedere misure più incisive al governo”.

Se il Sud è stato salvato dal Nord: “Certo, assolutamente. Se noi non ci fossimo opposti con rigidità al governo il Sud il 7 marzo non sarebbe stato chiuso. Invece abbiamo sbattuto i pugni sul tavolo chiedendo misure restrittive. Grazie a questo le altre Regioni ci hanno seguito e abbiamo ridotto il contagio. Ora tutto deve ripartire, ma nella garanzia della massima sicurezza sanitaria”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy