Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Lobotka bocciato dai quotidiani: “Ritmo basso e presenza pallida”

(Getty Images)

Stanislav Lobotka non ha particolarmente brillato nella gara di Europa League contro lo Spartak Mosca

Simone Di Maro

Stanislav Lobotka non ha particolarmente brillato nella gara di Europa League contro lo Spartak Mosca. Il centrocampista del Napoli è stato duramente criticato dai quotidiani sportivi in edicola, che gli hanno riservato voti bassi in pagella.

I quotidiani bocciano Lobotka, le pagelle

 (Getty Images)

L'assenza di Zambo Anguissa si è sentita già nella prima partita per gli azzurri: lo slovacco non è stato all'altezza della situazione. Pronti via e procura il calcio di rigore agli avversari, poi sparisce dal match senza dare un'impronta positiva alla sua prestazione.

Ecco i voti in pagella dei quotidiani:

Gazzetta dello Sport 5: "Pronti, via e lo slovacco fa la frittata del rigore. Poi non trova mai tempi e spazi per le giocate".

Corriere dello Sport 5,5: "La «macchia» del rigore non va via neanche con la neve: il ritmo è basso, la presenza è pallida e intorno a sé non arriva un aiutino neanche con un Sos. Solo piccolissime vibrazioni". 

Tuttosport 5: "L'intervento su Promes provoca un rigore a dir poco generoso".

Il Mattino 5: "In versione casellante: con un fallo a due passi dentro l'area di rigore, alza la sbarra del Telepass e apre le porte dell'autostrada allo Spartak Mosca. Non va meglio nella ripresa, perché il Napoli cresce ma l'apporto dello slovacco è praticamente pari a zero".

Anche la Repubblica e il Corriere della Sera riservano un 5 allo slovacco.