Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Lobotka, l’ex oggetto misterioso: altro giocatore riattivato da Spalletti

(Getty Images)

Lobotka ha recuperato in extremis per San Siro e appena è entrato in campo ha fatto girare subito la squadra da consumato ed esperto regista

Domenico D'Ausilio

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport si sofferma su Stanislav Lobotka, rinato sotto la gestione di Luciano Spalletti.

Lobotka, l'ex oggetto misterioso

 (Getty Images)

Di Lobotka parlavano tutti bene ma fino a poco più di un mese fa ancora il suo calcio, massimo a due tocchi, si era visto poco. Poi l’eccellente partita con la Lazio e la successiva buona prova, sfortunata per il riacutizzarsi di un problema muscolare, contro l’Atalanta. Ha recuperato in extremis per San Siro e appena è entrato in campo ha fatto girare subito la squadra da consumato ed esperto regista. E dire che con Fabian e Anguissa che giravano benissimo e poi Demme, sembrava che per lo slovacco non ci fosse spazio. Altro giocatore riattivato da Spalletti.