GdS – Juventus-Napoli, Gattuso sceglie Mertens dal primo minuto: il motivo

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
mertens

Sapete quale squadra ha avuto l’attacco più basso d’Europa nel fine settimana di Pasqua? Il Napoli. Chi pensa che contro la Juventus, squadra europea, la taglia XS non sia proponibile, si rassegni: stasera Rino Gattuso si abbasserà ancora. Niente Victor Osimhen, giocano Hirving Lozano, Dries Mertens e Lorenzo Insigne. Lo riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

CLICCA QUI PER IL FOCUS SUGLI SCONTRI GATTUSO-JUVENTUS SULLA PANCHINA DEL NAPOLI

Juventus-Napoli, Gattuso sceglie Mertens dal primo minuto

mertens
Dries Mertens (Photo by Francesco Pecoraro via Getty Images)

Dries Mertens in particolare è la risposta azzurra a Cristiano Ronaldo, uno dei pochi giocatori della Serie A che, almeno, ha un numero di impatto da opporre agli infiniti record di CR7. L’attaccante belga ha segnato 134 gol per il Napoli, diciannove in più di Diego Armando Maradona, e anche così sarà ricordato in città. Per stasera, invece, ha vinto la sfida personale con Victor Osimhen. Il tecnico azzurro Rino Gattuso, che si era inventato il 4-2-3-1 per farli coesistere, ha preso atto dell’imprescindibilità di Piotr Zielinski e sceglie tra i due attaccanti. Questa volta, dentro Mertens, che garantisce maggiore incisività sotto porta e più qualità tecnica del nigeriano.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy