Napoli-Milan, Insigne in campo per battere un record e superare Maradona

di Maria Ferriero, @m_ferriero
insigne

Dopo il grande lavoro e la final four della Nations League conquistata, Lorenzo Insigne torna a parlare napoletano. L’attaccante e capitano del Napoli sarà, infatti, tra i protagonisti della sfida di questa sera in programma contro il Milan. Le due compagini si ritroveranno, a partire dalle 20.45 tra le mura del San Paolo, per una sfida da vertice della classifica. Per l’attaccante dei partenopei, però, sarà l’occasione per mettere a segno un nuovo record.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-MILAN

Insigne a caccia di un nuovo record

insigne

Le Nazionali costringeranno il tecnico Gattuso a fare i conti con diverse e pesanti assenze, su tutte quelle di Osimhen ed Hysaj. Ma sarà impossibile non vedere in campo il capitano tornato dopo le splendide prestazioni con la maglia della Nazionale italiana. L’attaccante vuole esserci anche perchè negli ultimi mesi è stato costretto a saltare alcune sfide importanti per delle noie muscolari. Stasera, invece, ci sarà in attacco, nel posto che ha sempre occupato. Anche perchè c’è un record da mettere a segno. Come sottolinea l’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, infatti, all’attaccante napoletana manca un gol, il settimo, per superare Maradona che contro i rossoneri, nella sua storia, ha messo a segno 6 gol. In caso di rete, inoltre, raggiungerebbe Vinicio e Vojak, due pezzi di storia di questa squadra.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy