Gattuso soddisfatto del centrocampo: ora è completo

Gattuso soddisfatto del centrocampo: ora è completo

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Gattuso sponsor per Callejon

Ringhio è stato fin dal primo giorno, quando fece capire che a lui le due linee da quattro tra difesa e centrocampo non sono mai piaciute. E allora via libera alla mediana a tre dove per forza di cose serviva un interprete tutto nuovo, con caratteristiche diverse rispetto a quelle degli uomini già in rosa. Non è un caso, allora. Come riportato da Il Mattino, il primo colpo del mercato di gennaio sia stato un centrocampista centrale capace di fare il regista e quindi di potersi piazzare al centro di due mezze ali.

Il centrocampo del Napoli è completo: Gattuso soddisfatto

 

Abbondanza in mezzo. Sembra un paradosso dopo il periodo di magra vissuto in casa Napoli, ma ora Gattuso può davvero respirare e avere anche un pizzico di imbarazzo nella scelta degli uomini. Demme è un giocatore azzurro, Lobotka lo sarà a breve. Due colpi importanti per rinforzare un reparto che fino a oggi contava solo tre titolari (Allan, Fabian Ruiz e Zielinski) e due giovani come Elmas e Gaetano. Ora, però, sembra davvero che l’inerzia di questo reparto possa cambiare.

Tra i tre veterani, Allan è quello che forse rischia meno. Perché in questo momento è quello più in forma, ma non solo. Dopo aver superato qualche mese di difficoltà sia fisica che mentale, il brasiliano è tornato a essere la chiesa al centro del villaggio. Il gol contro il Sassuolo nell’ultima gara del 2019 è stata la cartina al tornasole di una condizione in continua crescita. Anche contro l’Inter si è visto in palla e sempre combattivo. Incisivo nei contrasti ma anche molto lucido nella gestione del pallone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy