Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Grande successo per il Galà Charity Night, raccolti oltre 25.000 euro

Paolo e Fabio Cannavaro con Ciro e Vincenzo Ferrara

All'HBtoo si è tenuta la quinta edizione del Galà Charity Night promosso dalla Fondazione Cannavaro Ferrara.

Luigi Orti

Un enorme successo per la quinta edizione del Galà Charity Night promosso dalla Fondazione Cannavaro Ferrara. La raccolta fondi a sostegno del Parco Ciaravolo, uno spazio verde nel rione La Loggetta di Napoli, ha raggiunto un contributo complessivo che si aggira intorno ai 25.000 euro.

Galà Charity Night: oltre 400 ospiti a sostenere un progetto per donare a Napoli un futuro migliore

 L'opera realizzata da Maurizio Gianni usando materiali di recupero

Dopo un lungo anno di stop, è tornata ieri la notte della solidarietà patrocinata dalla Fondazione Cannavaro Ferrara. La serata si è tenuta all'HBtoo il quale ha ospitato oltre 400 ospiti tra vip e amici che hanno partecipato a questo evento. Il progetto in questione è la riabilitazione del Parco Ciarovolo del rione La Loggetta situato nel quartiere Fuorigrotta di Napoli attraverso l'acquisto di attrezzature ludico-sportive. Un grande esempio di cooperazione tra pubblico, il Comune di Napoli, ed il privato, la Fondazione, che mira a restituire gli spazi sportivi e di unione per il bene di Napoli.

Un grande aiuto nella raccolta fondi è stato dato dal Charity Christmas Padel by Givova, prima edizione del torneo organizzato presso l'Azul Padel Napoli che vede la partecipazione di figure dello sport, dello spettacolo, del cinema, della musica e dell'imprenditoria attraverso le rispettive Nazionale Cantanti, Nazionale Attori, la PadelArtisti e una rappresentanza della Fondazione Cannavaro Ferrara.

Durante la serata è stata anche battuta un'asta nella quale sono stati messi a disposizione diversi oggetti: un'opera di Maurizio Giani che ritrae il campione del mondo Fabio Cannavaro intento a baciare la coppa realizzata con materiali di recupero, un presepe del maestro Marco Ferrigno e la maglietta del Napoli firmata di Kalidou Koulibaly, venduta per 2500 euro. Un buon contributo è stato dato anche dalla particolare lotteria che ha contribuito ad aumentare le donazioni, che ha anche visto l'assegnazione della maglietta dell'attaccante Victor Osimhen.

Sul palco si sono esibiti diversi artisti tra cui Cristina Donadio, Sal Da Vinci, Andrea Sannino, Franco Ricciardi, Gianluca Capozzi e Ivan Granatino. Il dj set Marco Piccolo ha condotto la performance finale concludendo così una serata incredibile e molto importante per tutta Napoli.

La Fondazione Cannavaro Ferrara nasce nel 2005 grazie alla volontà di Fabio, Paolo e Ciro che, insieme a Vincenzo Ferrara, hanno aiutato Napoli e i suoi bambini. Oltre 60 progetti sociali realizzati, circa 10.000 bambini coinvolti e quasi 3.000.000 euro raccolti grazie ai sostenitori. Questa fondazione è una concreta testimonianza di come si possano realizzare tantissimi progetti sul territorio di Napoli.