FIGC, Calcagno: “Prima di ripensare ai format dei campionati, bisogna pensare a un’altra priorità”

di Giovanni Ibello
Juventus Napoli

In diretta a Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Umberto Calcagno, vicepresidente della FIGC e presidente dell’AIC. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni riprese dalla nostra redazione:

Le parole di Calcagno (FIGC e AIC)

Calcagno AIC

“Le due stagioni praticamente accavallate non hanno favorito i club e i calciatori dal punto di vista degli infortuni. Troppe partite non competitive? Bisogna distribuire meglio le risorse per aumentare la competitività”

RESTA AGGIORNATO SUL CALCIO NAPOLI

Calcagno prosegue così il suo intervento su Radio Kiss Kiss: “Prima di pensare alla riforma dei format dei campionati bisognerà capire quante risorse avremo a disposizione e quante squadre avranno la giusta forza economica per partecipare ai vari campionati professionistici italiani”. La chiosa: ““Io spero non ci sia una diminuzione del numero dei club personalmente. Si potrebbero costituire delle categorie cuscinetto. Ma la priorità è ridistribuire equamente le risorse. Vaccini ai calciatori? Non chiederemo canali preferenziali. Vogliamo essere un aiuto”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy