Fase 2, nuovo modulo autocertificazione: scarica qui

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Coronavirus, l'errore della Lombardia

Domani prenderà il via una nuova fase dell’emergenza Coronavirus. La cosiddetta Fase 2 che permetterà solo alcune eccezioni negli spostamenti ma che invita tutti a prestare la massima attenzione. Un errore in questo momento potrebbe, infatti, far risalire la curva dei contagi e costringere a tornare al punto di inizio. Per tale motivo il governo ha deciso di rendere disponibile, tramite il proprio sito ufficiale, un nuovo modulo autocertificazione da scaricare e da utilizzare.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL NUOVO MODULO AUTOCERTIFICAZIONE

Fase 2, modulo autocertificazione per gli spostamenti: cosa cambia

Coronavirus, modulo autocertificazione

Continuano gli aggiornamenti da parte del governo circa la nuova Fase 2 che prederà il via domani. Alcune attività potranno riaprire almeno per il servizio d’asporto mentre resta ancora serrato il controllo sugli spostamenti. A partire da domani si potrà lasciare la propria abitazione per motivi di salute, per fare la spesa e per andare a lavoro. In aggiunta sarà possibile uscire per visitare i congiunti su cui il governo ha voluto fare una ulteriore precisazione.

“Sono inclusi i coniugi,i rapporti di parentela, affinità riunione civile nonché relazioni connotate da duratura è significativa comunanza di vita e affetti”.

L’autodichiarazione è in possesso anche degli stessi operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE PAROLE DEL MINISTRO SPADAFORA

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy