Fascetti: “La Juventus non è al livello del Napoli di Sarri. Spero che l’Inter lotti fino alla fine”

Fascetti: “La Juventus non è al livello del Napoli di Sarri. Spero che l’Inter lotti fino alla fine”

Eugenio Fascetti ha parlato del momento del Napoli e della Juventus di Maurizio Sarri. Secondo l’ex calciatore di Lazio e Juventus, i bianconeri devono ancora lavorare tanto

di Salvatore Amoroso, @sonosal_amoroso

Eugenio Fascetti, ex Juventus e Lazio, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo, alla trasmissione Punto Nuovo Sport Show. Fascetti ha paralto delle difficoltà del Napoli e del corso di Sarri alla Juventus.

FASCETTI: “LA JUVENTUS NON E’ IL NAPOLI DI SARRI!”

“Il Napoli due anni fa è andata a combattere fino alla fine, con tanti punti. Mi auguro che l’Inter faccia altrettanto. Gestione Sarri? Penso che la Juve non stia giocando un buon calcio, ci sono molti problemi a centrocampo. Non sono convinto, non ho ancora visto il Napoli di Sarri alla Juventus, ma devo dire che mancano i giocatori adatti per quel gioco. La Lazio sta giocando molto bene, ogni tanto ha quei 10, 20 minuti in cui sciupa la bellezza del resto della partita. Chiave tattica Lazio-Juventus? Una bella Juve, ma la Lazio può fare la partita. Bisogna contenere l’avversario, sono due squadre che se trovano spazio, giocano a scacchi, punterei qualcosina sulla Lazio”.

LEGGI ANCHE – DE LAURENTIIS CHIARISCE LA SITUAZIONE DI ANCELOTTI 

HAMSIK TORNA AL SAN PAOLO

Data cerchiata di rosso: 10 dicembre. Ultimo match della fase a gironi di Champions League con la concreta possibilità di passare agli ottavi e il ritorno del recordman slovacco. Napoli-Genk con ospite speciale: Marek Hamsik. Cinquecentoventi partite, l’azzurrissimo della storia del club partenopeo. Centoventuno gol mai come nessuno prima di lui, più di Diego Armando Maradona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy