rassegna

Empoli-Napoli, 160 milioni di fan in tutto il mondo incollati a TV e smartphone

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Quando il Napoli scenderà in campo a Empoli, oggi pomeriggio, saranno quasi 160 milioni i fan di tutto il mondo, incollati a tv e smartphone

Domenico D'Ausilio

A Pechino saranno le 21, si fa in tempo a cenare prima del fischio d’inizio. Negli Stati Uniti, a New York saranno le 9 del mattino, passeggiata al parco e subito dritti a casa, a Los Angeles le 6 del mattino, c’è da svegliarsi all’alba. A Buenos Aires, anima gemella della città partenopea, l’orologio segnerà le 10. Quando il Napoli scenderà in campo a Empoli, oggi pomeriggio, saranno quasi 160 milioni gli appassionati di tutto il mondo, incollati alla tv o a una app sullo smartphone, a seguire gli azzurri in una trasferta chiave per il sogno scudetto. Lo riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport.

Empoli-Napoli, 160 milioni di fan incollati a TV e smartphone

 (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Secondo una ricerca Nielsen, ma i dati sono in costante aumento, il Napoli può contare su un bacino di 35 milioni di fan sparsi in giro per il globo. A questi vanno aggiunti 120 milioni di “simpatizzanti”. Una risorsa fondamentale per un mercato in espansione. Solo in Cina sono in 18 milioni quelli che scelgono il Napoli almeno come seconda squadra. Se si parla di tifosi, i più grandi bacini sono gli Stati Uniti (7,2 milioni più altri 17,4 di simpatizzanti), Brasile (5,1) e Argentina (1,4).

tutte le notizie di