De Magistris: “La zona rossa in Campania sembra inevitabile”

di Giovanni Montuori
Allerta meteo napoli

Per il sindaco di Napoli Luigi De Magistris la zona rossa in Campania sembra ormai alle porte:

“Dagli ultimi dati sembra inevitabile che si vada in zona rossa. Purtroppo sia a Napoli che in Campania i contagi sono in crescita e purtroppo sono in aumento i ricoveri non solo nei reparti ordinari ma anche nelle sub intensive e nelle intensive. Se i dati ci portano in questa direzione, ritengo che sia meglio che lo si faccia presto così da poterci poi preparare per una primavera più tranquilla”.

Campania verso la zona rossa

Campania zona rossa
I dati della città di Napoli

Dunque sembra ormai inevitabile il passaggio della Campania in zona rossa. Nelle ultime 24 ore, a Napoli, si sono registrati purtroppo anche 16 nuovi decessi, mentre sono 143 le persone guarite. Sale il tasso di positività, vale a dire il rapporto tra i tamponi positivi su quelli analizzati, che si attesta, nelle ultime 24 ore, al 16,14%. A Napoli, dall’inizio della pandemia di Coronavirus, sono 48.763 le persone risultate positive al Sars-Cov-2: 42.278 i guariti, mentre sono 1.255 i deceduti. Attualmente, a Napoli ci sono 141 persone ricoverate in ospedale, mentre 5.089 sono le persone in isolamento domiciliare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy