Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

De Laurentiis vende il Napoli o il Bari? La decisione è stata già presa – TS

(Getty Images)

Ecco le ultime notizie sulla questione multiproprietà della famiglia De Laurentiis

Francesco Casillo

Aurelio De Laurentiis pare abbia già scelto come comportarsi nell'immediato futuro. Il patron del Napoli doveva scegliere per evitare il noioso caso della multiproprietà se vendere il club azzurro o il neo promosso (in lega cadetta, dopo anni di Serie C) Bari.

De Laurentiis tra Napoli e Bari: la decisione è presa. Il sindaco già contattato da investitori

 (Getty Images)

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna de TuttoSport, il Napoli ha ancora un patron e lo avrà anche nel futuro prossimo. De Laurentiis infatti, secondo il quotidiano sportivo ha scelto di cedere il Bari e di rimanere legato quindi alla squadra azzurra. Ecco un estratto di quanto scritto sul giornale:

"Per risolvere la pratica della multiproprietà, i De Laurentiis avrebbero preso la decisione di vendere il Bari e di tenersi il Napoli. La notizia non è ufficiale, ma consistenti rumors farebbero proprendere per questa sceta. Probabilmente, prima di prendere una decisione in tal senso, il patron della Filmauro avrebbe atteso che il Bari ritornasse, a distanza di otto anni, almeno in Serie B, anche se gli obiettivi erano inizialmente superiori. Con il ritorno della cadetteria della squadra pugliese, ci sarebbero state delle manifestazioni di interesse. Si tratterebbe di facoltosi imprenditori italiani "seriamente" interessati a rilevare il club biancorosso. Ancora non si parla di una vera e propria trattativa in corso tra i De Laurentiis e possibili nuovi acquisitori. Come avvenne nel 2018 con ADL, al momento i potenziali acquirenti sarebbero al vaglio solo del sindaco di Bari, Antonio Decaro".