CdM – De Laurentiis, in ritiro ha parlato alla squadra: Gattuso si aspettava un confronto

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si sofferma sullo sfogo in diretta TV di Rino Gattuso contro il presidente Aurelio De Laurentiis. Che il rapporto di fiducia tra allenatore e presidente sia compromesso, ormai è un fatto acclarato. Ed è anche finito sulla bocca di tutti. Lavare in piazza i panni sporchi di casa è un punto di non ritorno, ed espone entrambi i protagonisti al giudizio non lusinghiero degli addetti ai lavori, e non solo.

Gattuso si aspettava un confronto con De Laurentiis

Gennaro Gattuso (Photo by Alessandro Sabattini via Getty Images)

Dopo la sconfitta di Verona, De Laurentiis ha iniziato a valutare la possibilità di un cambio tecnico. A Gattuso non è piaciuto essere stato l’ultimo ad averlo saputo. E non dal presidente ma dai media. De Laurentiis è andato per due volte in ritiro (prima delle gare contro Spezia e Parma), il club ha fatto un tweet in cui a Gattuso è stata ribadita la fiducia, perché Gattuso non ha dato peso a queste manifestazioni di sostegno? Hanno realmente parlato lui e De Laurentiis in ritiro? Poco, e non della fiducia. Il presidente ha parlato essenzialmente alla squadra, utilizzando bastone e carota. Gattuso aspettava, invece, un confronto. Ha così meditato, pensato a cosa avrebbe voluto dire. E lo ha detto in pubblica piazza. De Laurentiis non ha gradito, ma non ha alimentato la polemica. L’argomento può chiudersi qui. Fino a quando sarà certificato l’addio.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy