Coronavirus, Speranza: “Epidemia nuovamente in fase espansiva, indispensabile prorogare lo stato di emergenza fino al 30 aprile”

di Giuseppe Canetti
Speranza

La battaglia contro il Coronavirus non è finita, la lotta sarà ancora lunga e non è possibile rilassarsi. Anzi la situazione è in lieve peggioramento. Lo afferma il Ministro della Salute, Roberto Speranza, in un intervento alla Camera in vista del prossimo dpcm. Di seguito le sue dichiarazioni.

Speranza: “L’epidemia è nuovamente in fase espansiva”

speranza natale covid
Roberto Speranza

Intervenuto alla Camera, il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha parlato del prossimo Dpcm:

“Vogliamo confermare l’indicazione di poter ricevere a casa massimo due persone non conviventi come nel periodo natalizio. Questa settimana abbiamo registrato un peggioramento generale della situazione epidemiologica in Italia, aumentano le terapie intensive sopra il 30% e l’indice Rt. L’epidemia è nuovamente in fase espansiva. L’intenzione è quella di riaprire i musei nelle zone gialle. Tuttavia, per il peggioramento di tutti i parametri, è indispensabile prorogare lo stato di emergenza fino al 30 aprile. Vaccino? Ora sappiamo che il Covid-19 sarà sconfitto, con il vaccino vinceremo presto questo virus. Dobbiamo andare avanti così, siamo solo all’inizio del nostro lavoro di vaccinazione”. 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy