Coronavirus, nuovo decreto quasi pronto: mascherina obbligatoria ma non sempre. Dal 4 maggio sarà possibile incontrare amici e parenti

Coronavirus, nuovo decreto quasi pronto: mascherina obbligatoria ma non sempre. Dal 4 maggio sarà possibile incontrare amici e parenti

di Sabrina Uccello

L’emergenza da coronavirus in Italia comincia lentamente a rientrare. Dal 4 maggio è prevista la lenta ripresa con il ritorno alla normalità. Ancora è da stilare il decreto definitivo, ma già sono emerse alcune linee guida. Come riferisce Il Mattino, dal 4 maggio sarà obbligatorio indossare la mascherina quando si entra in un luogo chiuso, come un bar o un pullman. Inoltre, sarà possibile incontrarsi con familiari e amici con le dovute precauzioni e l’autocertificazione sarà necessaria solamente per uscire dalla propria Regione di residenza.

CLICCA QUI PER IL BOLLETTINO DEL 24 APRILE

Conte decreto
conte

Le direttive del nuovo decreto

Inoltre

“La cadenza delle riaperture dovrebbe essere bisettimanale, in modo da valutare gli effetti dell’allentamento del 4 maggio. Dunque, è probabile che le attività commerciali riaprano il 18 (non l’11 maggio) e quattordici giorni dopo bar e ristoranti. Avanza l’idea però di far riaprire musei, biblioteche e archivi sempre dal 18 maggio.

Queste misure, per evitare il sovraffollamento, dovranno essere accompagnate da un potenziamento del trasporto pubblico: l’indice di occupazione di bus e metro non dovrà superare il 50% dei posti disponibili (impresa quasi impossibile nelle grandi città). E da uno scaglionamento delle aperture dei negozi e degli uffici fino a notte e da turni di lavoro anche nel week-end.”

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy