Coronavirus, al Cotugno i medici donano il plasma in favore dei pazienti

Coronavirus, al Cotugno i medici donano il plasma in favore dei pazienti

di Mattia Di Gennaro
Villani cts

Oggi parte la plasmaferesi al Cotugno di Napoli. Per questo motivo Maurizio Di Mauro, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, ha rivelato che: “I primi a donare gli anticorpi sono i medici napoletani che hanno lavorato con i pazienti covid, si sono infettati, sono guariti e oggi donano per vedere guarire altri contagiati. Il Cotugno ha dato tutto con i suoi operatori, infermieri, medici, tecnici che hanno affrontato la pandemia. Oggi avviamo questo protocollo che ci consente di trattare soggetti Covid positivi con gli anticorpi specifici, è una terapia che speriamo possa dare un buon risultato. Oggi a donare sono i medici, abbiamo creato una rete di umanizzazione che parte dal contagio e finisce all’aiuto ad altri malati”.

Coronavirus, al Cotugno i medici donano il plasma in favore dei pazienti

Cotugno Coronavirus Napoli UK

Al Cotugno da oggi è aperto uno spazio dedicato ai guariti dall’infezione da Covid-19 che vogliono donare il plasma. Il protocollo si chiama “Tsunami” e la sua prima fase consiste proprio nel reclutamento dei donatori che presentano un’elevata carica anticorpale. Questo ovviamente è un trattamento sperimentale, ma è allo stesso tempo un modo in più per provare a combattere l’infezione. “Non è il miracolo di Lourdes, ma puo’ essere un tassello sul quale puntare”, dice il direttore generale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy