Coronavirus, il bollettino della Campania del 1° giugno

di Mattia Di Gennaro
coronavirus campania

L’Unità di Crisi della Regione Campania rende noti, come di consueto, i numeri riguardanti l’ultimo bollettino sui tamponi fatti per rilevare il Coronavirus.

Positivi di oggi: 3
Tamponi di oggi: 2.976
Totale complessivo positivi Campania: 4.809
Totale complessivo tamponi Campania: 206.834.

Leggi qui i dati di ieri

Coronavirus bollettino Campania 1 giugno

coronavirus campania

“L’Unità di Crisi della Regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti dati:

– Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 159 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Ospedale Ruggi di Salerno: sono stati esaminati 82 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Ospedale Sant’Anna di Caserta: sono stati esaminati 46 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Asl di Caserta presidi di Aversa-Marcianise: sono stati esaminati 108 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Ospedale Moscati di Avellino: sono stati esaminati 230 tamponi di cui 2 risultati positivi;
– Ospedale San Paolo di Napoli: sono stati esaminati 41 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Laboratorio dell’Azienda ospedaliera Federico II: sono stati esaminati 78 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: sono stati esaminati 184 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Ospedale di Nola sono stati esaminati 324 tamponi di cui 1 risultato positivo;
– Ospedale San Pio di Benevento: sono stati esaminati 79 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Ospedale di Eboli: sono stati esaminati 232 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Laboratorio del CEINGE/IZSM sono stati esaminati 506 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Laboratorio Biogem: sono stati esaminati 402 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Fondazione Pascale: sono stati esaminati 505 tamponi di cui nessuno risultato positivo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy