Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Razzismo negli stadi, svolta epocale in arrivo: la decisione presa dall’assemblea di Lega

Koulibaly (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Posizione netta dei club in assemblea di Lega

Giuseppe Canetti

Gli insulti a Koulibaly, Osimhen ed Anguissa, rappresentano l'ultimo episodio di una sere infinta di atti razzisti all'interno degli stadi italiani. Tutto ciò, però, a breve, potrebbe essere soltanto un brutto ricordo. Infatti, secondo quanto riportato dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, sarebbe in arrivo una svolta epocale. Di seguito i dettagli.

"In ogni stadio i razzisti avranno porte chiuse"

 Foto by Getty

Ecco quanto scritto sulla Rosea:

"Ieri sono stati i club a prendere una posizione netta. Una linea comune che escluderà i tifosi razzisti da qualsiasi evento e da qualsiasi stadio d’Italia. Una strategia messa a punto nella lunga riunione di ieri. Una decisione che vieterà l’ingresso ai tifosi razzisti in tutti gli impianti: se oggi è proibito loro di tornare nello stadio in cui è stato commesso il fatto, presto le restrizioni potranno essere estese in maniera drastica, e ai razzisti potrà essere negato di assistere a tutte le partite dal vivo. In ogni stadio i razzisti avranno porte chiuse".