Coronavirus – Conte parla in Senato: “È il momento dell’azione e della responbabilità”

Coronavirus – Conte parla in Senato: “È il momento dell’azione e della responbabilità”

di Armando Inneguale, @ArmInne28
Conte

Il premier Giuseppe Conte, dopo l’intervento di ieri sera alla Camera, ha parlato anche in Senato. In mattinata, infatti, ha esposto il proprio operato al cospetto dei senatori ribadendo la situazione di emergenza che sta affrontando il paese.

LE PAROLE DI CONTE AL SENATO

Conte

“Bisogna operare concretamente”, affinché il ricordo del sacrificio del personale sanitario in lotta contro il coronavirus “non si perda”, ha esordito il premier, ricordando la lettera dell’infermiera Michela, illustrata ieri a Montecitorio. Ripercorrendo le tappe dell’emergenza con i provvedimenti varati dall’esecutivo, Conte ha poi aggiunto: “Tutti potranno giudicare il nostro operato. Ma ora è il momento dell’azione e della responsabilità. Abbiamo agito prima di qualunque altro Paese e la nostra battaglia non conosce confini”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy