Jacobelli: “Quest’anno la volata Champions è molto interessante. A fine campionato i nervi possono saltare”

di Sara Ghezzi
Napoli Champions

Ieri l’Inter ha potuto festeggiare il suo 19esimo scudetto grazie al pareggio dell’Atalanta contro il Sassuolo. Ma se la corsa per il tricolore è ufficialmente finita, quella per la Champions continua pienamente. Infatti a quattro giornate dalla fine del campionato Atalanta, Juventus, Milan e Napoli sono tutte lì e tutto deve esser ancor definito. Ne ha parlato il direttore di Tuttosport  Xavier Jacobelli ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso della trasmissione ‘Radio Goal’.

Atalanta, Milan, Juventus e Napoli: chi andrà in Champions?

RESTA SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Di seguito le sue parole:

“Quest’anno la volata Champions è molto  interessante, credo che si deciderà tutto all’ultima giornata”.

Sul nervosismo di questo finale di stagione

“Paratici in campo alla Dacia Arena? Vedremo cosa avrà scritto l’arbitro sul referto. In questo finale di stagione bisognerà mantenere i nervi saldi. Quando ci si avvicina a verdetti del campionato e in palio ci sono traguardi importanti, anche dal punto di vista economico, è evidente che i nervi possano saltare. Anche se certi arbitraggi potrebbero agitare gli animi è necessario pensare solo al campo provando a vincere tutte le partite”.

Sul futuro della panchina bianconera

“Gattuso alla Juventus? Credo la situazione sia chiara. Qualora la Juventus decidesse di sostituire Pirlo, il nome più accreditato è quello di Allegri”.

Su Marotta e Conte

“Marotta e Conte? Sono grandi personaggi del campionato italiano. Il lavoro paga, anche quando si cambia strada”.

QUI PER SEGUIRCI SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy