Coronavirus, Campania e Puglia: ripartono i matrimoni, Napoli ha già ricominciato

Coronavirus, Campania e Puglia: ripartono i matrimoni, Napoli ha già ricominciato

di Sabrina Uccello
Campania Puglia matrimoni

Si può tornare a pronunciare il fatidico sì. Campania e Puglia riaprono ai matrimoni, dopo il blocco delle cerimonie durante il periodo di coronavirus.

Campania e Puglia: via ai matrimoni

Campania Puglia matrimoni
(Photo by Pedro Vilela/Getty Images)

A fare da apripista a questo nuovo inizio è stata proprio Napoli, dove da giorni si è ripreso a celebrare i riti civili, domani invece sarà la volta di Bari. Anche in queste occasioni ci sarà da rispettare in rigido protocollo di sicurezza. In particolare in Puglia ci sarà l’obbligo di mascherine per ospiti, testimoni e fotografi. Gli sposi potranno farne a meno durante la cerimonia, mantenendosi però a due metri di distanza dal celebrante.

In Campania, invece, ieri il governatore Vincenzo De Luca si è riunito con i rappresentati del settore wedding, promettendo la ripresa con le dovute prescrizioni entro la metà del mese di giugno. Inoltre, gli stessi organizzatori hanno richiesto alle autorità religiose di autorizzare i matrimoni in chiesa anche di domenica, per smaltire gli eventi arretrati. In attesa di risposta, in Campania da oggi sì a cerimonie in chiesa, di cui anche i battesimi, con un numero limitato di partecipanti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy