Rinnovo Gattuso, tutto definito fino al 2023: nessuna clausola nel contratto. Le cifre

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
gattuso

Non c’era bisogno di aspettare il risultato finale della Supercoppa Italiana. Non era questo il bivio di Gattuso sulla strada del rinnovo. Secondo l’edizione odierna de Il Mattino, Rino Gattuso firmerà in questi giorni il suo prolungamento con il Napoli.

CLICCA QUI PER IL RETROSCENA FRA DE LAURENTIIS E LA SQUADRA

Rinnovo Gattuso, tutto definito fino al 2023

Supercoppa Juve Napoli
Gennaro Gattuso (Photo by Claudio Villa via Getty Images)

Il tecnico firmerà quando il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis, oggi a Milano per gli atti finali dell’accordo che porterà i Fondi all’interno della Lega Calcio, avrà il tempo per poterlo incontrare, scambiare gli ultimi pareri e far firmare le 36 pagine del contratto. È tutto definito, in ogni dettaglio: la nuova scadenza è il 30 giugno del 2023 e nessuna clausola è stata inserita. Né una clausola rescissoria e neppure una opzione per il terzo anno. Con un ingaggio che salirà fino a 2,4 milioni di euro, un bonus per l’anno in corso e in più la gestione a metà dei diritti d’immagine (è da tempo che il Napoli non si irrigidisce più davanti alla parziale cessione dei diritti di immagine ai propri tesserati. Gattuso è considerato da De Laurentiis l’uomo giusto per gestire la nuova fase del Napoli.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy