Bergomi: “Sono positivo al coronavirus, ma niente paura. Vi racconto”

Bergomi: “Sono positivo al coronavirus, ma niente paura. Vi racconto”

di Mattia Di Gennaro

Beppe Bergomi, ex difensore dell’Inter ed attualmente opinionista di Sky, ha rivelato di essere positivo al coronavirus nel corso di una diretta Instagram con Giacomo Ciccio Valenti. Di seguito il racconto della sua esperienza in merito.

Bergomi: “Sono positivo al coronavirus, ma niente paura. Vi racconto”

Sul coronavirus: “Sono positivo al Coronavirus. Ho fatto il test sierologico 15 giorni fa e sono risultato positivo alle ICG e negativo alle IGM. Dall’8 marzo sono stato male circa quindici giorni. Non stavo bene, avevo sempre dolori ed ero fiacco. Non riuscivo a sedermi per il dolore alla schiena, stavo sempre in piedi”.

Sugli anticorpi: “La fortuna vuole che ho gli anticorpi, ma mi hanno spiegato che non proteggono al 100% perché il virus muta. Ma se dovessi prenderlo lo prenderei in forma leggera”.

Se ha paura: “No, non avevo né tosse né febbre alta. Avevo sempre freddo e mi sono fatto portare due stufette. Mi hanno detto di non prendere anti infiammatori. Poi dopo nove giorni è andato via il dolore, ma sono stato in ballo 20-25 giorni. Ora sto alla grande. Ho cercato di fare il tampone, ma mi hanno detto che dopo trenta giorni dovrei essere a posto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy