Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Attacco Napoli, nessun azzurro tra i primi 15 marcatori di Serie A: il dato

Dries Mertens (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

L'attacco del Napoli non vive un buon momento, non vanta ancora un attaccante tra i primi quindici cannonieri del campionato

Domenico D'Ausilio

L'edizione odierna del Corriere dello Sport si sofferma sull'attacco del Napoli, in difficoltà in questo periodo della stagione. Nella classifica dei marcatori della Serie A comandata da Vlahovic con 15 gol, i primi attaccanti del Napoli a fare capolino sono Osimhen e Mertens con cinque reti. La metà di Lautaro e meno della metà della collezione di Immobile (13) e di Simeone (12). Fortuna degli azzurri che Dries abbia ricominciato a segnare nel momento peggiore della squadra; e come lui anche Zielinski. Toccherà a loro comandare le operazioni offensive di San Siro. E quantomeno Spalletti partirà con un paio di certezze in tasca.

Attacco Napoli, nessun azzurro tra i primi 15 marcatori di A

 (Getty Images)

E allora, i gol a gettone. Nonostante la qualità e la forza, il Napoli non vanta ancora un attaccante né sul podio e neanche tra i primi quindici cannonieri del campionato. Mertens, Osimhen, Fabian Ruiz e Zielinski sono i primi azzurri in classifica: al 17º posto con 5 gol, tutti su azione. Tutte su rigore, invece, sono le 4 firme di Insigne, fuori dai convocati di Milano a meno di un clamoroso recupero. L'unico tiro in movimento a bersaglio, finora, è stato registrato con il Legia in Europa League, mentre in campionato, da statistiche della Lega, Lorenzo è secondo per tiri provati: 53, con 0 gol. Gira male, insomma. Come malissimo gira a Petagna: il centravanti ha segnato appena una volta, a Marassi con il Genoa il 29 agosto: 112 giorni fa, domani.