CdS – Atalanta-Napoli, la moviola: Palomino rischioso su Osimhen

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio

L’edizione odierna del Corriere dello Sport analizza gli episodi da moviola della sfida di Coppa Italia tra Atalanta e Napoli.

CLICCA QUI PER IL COMMENTO DELLA GAZZETTA DELLO SPORT

Atalanta-Napoli, la moviola del Corriere dello Sport

Atalanta Napoli (Osimhen)
(Getty Images)

Partita molto convincente per il romano Federico La Penna, ci ha messo poco (in pratica, i 90’ di Fiorentina-Inter di venerdì scorso) per togliersi di dosso le scorie. Apparentemente facile (nessun episodio nelle due aree che potesse ingenerare sospetti), la partita ha avuto comunque difficoltà insidiose soprattutto dopo la rete di Lozano. L’ha portata a termine con personalità e senza strafare, 30 falli e 5 ammoniti alla fine. Gosens-Zapata-Pessina, lo scambio a tutta velocità che ha portato alla rete del 2-0 dell’Atalanta non nascondeva azioni fallose, tutti i protagonisti in gioco senza dubbi, rete regolare. Buono anche il gol di Lozano: al momento del tiro-cross di Bakayoko, deviato da Gosens (non sarebbe stata una giocata, comunque), il messicano era nettamente in gioco. Insigne mette dentro il pallone ma il gioco era stato fermato appena prima: il capitano azzurro aveva controllato con il braccio sinistro. Cinque ammoniti, tutti corretti. Il Napoli ha chiesto il secondo giallo per Palomino, su Osimhen: rischioso, ma forse non così duro da meritare alla fine un’espulsione.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy