Mediaset, Longhi: “A Napoli dicevano che Ancelotti era bollito, guardate dov’è ora! Ci sono tre azzurri che non mi convincono”

di Giovanni Ibello
Ancelotti

Ad ‘Arena Maradona’ su Radio Crc è intervenuto Bruno Longhi, giornalista Mediaset. Ecco quanto evidenziato delle sue dichiarazioni: “Nelle ultime partite il Napoli è tornato ad essere una squadra – ha detto Longhi a Radio Crc – per questo motivo invito la piazza partenopea ad evitare giudizi sommari come quelli che costarono la panchina ad Ancelotti nella passata stagione.

RESTA AGGIORNATO SUL CALCIO NAPOLI

Le ultime di Bruno Longhi su Ancelotti e sul Napoli

Ancelotti maradona
Carlo Ancelotti (Photo by Getty Images)

 

A Napoli hanno detto che Carlo è bollito. Guardate che in Premier è a un punto dalla Champions con una gara da recuperare. Eppure gli avevano chiesto l’Europa League”. Secondo Longhi “Il Napoli è ancora in corsa per la Champions anche grazie alla consacrazione di Zielinski. Per me è tra i primi in Europa. Di sicuro è il centrocampista più forte della rosa del Napoli. Infatti non ho mai condiviso i giudizi positivi su Demme, Lobotka e Bakayoko”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy