Alciato difende Davide Ancelotti: “Parla cinque lingue, è laureato e ha due patentini UEFA con il massimo dei voti”

Alciato difende Davide Ancelotti: “Parla cinque lingue, è laureato e ha due patentini UEFA con il massimo dei voti”

Davide Ancelotti è stato “bersagliato” da alcuni tifosi del Napoli sulle pagine social della società azzurra. Alessandro Alciato, giornalista Sky, ne ha difeso la professionalità

di Salvatore Amoroso, @sonosal_amoroso

Nel surreale clima intorno al Napoli, anche Davide Ancelotti, figlio di Carlo e secondo allenatore del club, è stato preso di mira da molti tifosi sulle pagine social che riguardano la società. Sostanzialmente è accusato di essere “raccomandato” e di non avere le qualità per accomodarsi su una panchina così importante come quella del Napoli. Alessandro Alciato, giornalista di Sky Sport, attraverso Twitter, ha difeso la professionalità di Davide Ancelotti, ricordandone i meriti.

ALCIATO DIFENDE DAVIDE ANCELOTTI

Laureato in Scienze Motorie con miglior tesi sperimentale dell’anno accademico. Corso allenatore Uefa B con il miglior voto (137/140). Due corsi Uefa A in Germania: primo in entrambi con 13/15. Parla italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo da collaboratore di Carlo Ancelotti ha celebrato una Champions League, una Coppa del Re, un Mondiale per Club, una Supercoppa Europea, due Supercoppe di Germania, una Bundesliga #raccomandatoachi?”. 

 
 

(Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Contestazione Napoli: Insigne è il capro espiatorio

L’edizione odierna de Il Mattino fa il punto della situazione intorno la vicenda contestazione che vede coinvolto il Napoli di Carlo Ancelotti.

Su un solo argomento sono tutti d’accordo: Lorenzo Insigne è il capro espiatorio. Ogni qual volta il capitano tocca il pallone, i fischi partono puntuali. Il capitano finge di nulla e prosegue l’allenamento senza degnare di un solo sguardo i tifosi (che tra i bersagli prediletti hanno anche Allan e Callejon).

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lenir56 - 1 settimana fa

    Ma Davide Ancelotti esperienza quanto ne ha? ha mai corso con le sue gambe? O solo perchè è il figlio di Ancelotti merita di diritto quello che gli altri si devono sudare sui campi della promozione fino alla C? le 100 lauree e le 100 lingue servono a ben poco se non si fa esperienza diretta. Il “pomo sbucciato e buon” non ti fa andare lontano! Anche il DS della Lazio TARE, parla 6 lingue, ma lui ha fatto una lunga gavetta, è stato un ottimo giocatore e da ultimo ha dimostrato con i fatti di essere un altrettanto ottimo Scouting!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonio952 - 1 settimana fa

    Purtroppo, meriti di sola teoria non è detto che ne facciano un buon allenatore sul campo…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy