Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

photogallery

FOTO L’Inter si schiera con Koulibaly: “Siamo con te perché non esiste differenza”

(Getty Images)

Al termine della sfida tra Fiorentina e Napoli, Koulibaly è stato preso di mira da dei tifosi viola con alcuni insulti razzisti; l'Inter ha sostenuto la causa del difensore senegalese

Edoardo Riccio

Sebbene si sia disputata ieri, gli strascichi della gara tra Fiorentina e Napoli sono ancora evidenti. Il Franchi, infatti, è stato teatro di un episodio sgradevole, nel quale Osimhen, Anguissa e Koulibaly hanno ricevuto insulti razzisti dai tifosi viola. Al termine del match il difensore senegalese ha risposto alle provocazioni della tifoseria, mostrando il suo disappunto. Disappunto condiviso anche da numerosi calciatori e da alcune squadre italiane, tra cui l'Inter.

Koulibaly insultato dopo Fiorentina-Napoli: l'Inter sostiene il giocatore

Attraverso una foto pubblicata sul proprio profilo Twitter, la società nerazzurra, infatti, ha sostenuto la causa del centrale azzurro. "Non c'è distanza, cultura o generazione che possa dividerci, perché siamo fratelli e sorelle del mondo. Siamo con te, Kalidou! BUU: BrothersUniversallyUnited". Parole significative con le quali ci si augura che possano scuotere una situazione attualmente inamovibile.