Marchisio, ipotesi candidatura a sindaco di Torino per il PD

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
Marchisio

Claudio Marchisio candidato sindaco di Torino. Detta così, in modo diretto, non può che sorprendere, ma il Partito Democratico starebbe concretamente pensando all’ex centrocampista della Juventus per il ruolo di primo cittadino del capoluogo piemontese, sondandone in questi giorni la disponibilità. Lo riporta l’edizione online della Gazzetta dello Sport.

CLICCA QUI PER L’EDITORIALE VIDEO SU SASSUOLO-NAPOLI

Marchisio, ipotesi candidatura a sindaco di Torino per il PD

Marchisio vittima di una rapina

Lo ha rivelato La Stampa dopo alcune indiscrezioni dei giorni scorsi. Il centrosinistra avrebbe serie intenzioni di affidarsi all’ex calciatore, che in passato aveva rivelato di collocarsi come idea politica proprio nell’area occupata dal PD. Basta scorrere le sue pagine social, da Facebook a Twitter, per accorgersi degli attuali interessi di Marchisio. L’amore per la sua Juventus non appassisce mai e lui torna puntuale a ogni partita a sostenere i bianconeri. A suonare la carica come ai vecchi tempi, quando indossava la fascia da capitano e occupava lo spogliatoio con la sua personalità. Tra un post calcistico e l’altro, però, l’ex centrocampista ha dimostrato negli ultimi anni una spiccata attenzione ai temi sociali, senza farsi alcun problema a dire la sua su argomenti di attualità delicati come il rapimento e il rilascio di Silvia Romano o l’immigrazione. Proprio questa sua attenzione e la notorietà che accompagna la sua figura avrebbe quindi permesso al suo nome di circolare ai vertici del PD, che ora avrebbe deciso di sondare la disponibilità per la corsa alla carica di sindaco attualmente rivestita da Chiara Appendino del Movimento Cinque Stelle.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy