Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

nazionali

Mancini: “Playoff? Ci siamo complicati le cose da soli, ma resto fiducioso”

Roberto Mancini (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Le dichiarazioni di Roberto Mancini in vista dei playoff per i Mondiali

Raffaele Troiano

Durante la presentazione del progetto per il nuovo Franchi, Roberto Mancini, CT della Nazionale italiana, ha parlato a margine della presentazione. Il mister ha detto la sua in vista dei playoff per il Mondiale.

Mancini: "Ci siamo complicati la vita da soli, ma mi fido dei ragazzi"

 (Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni di Roberto Mancini:

"La situazione attuale è drammatica, lo sport solitamente unisce e non divide, può aiutare, però il momento è molto difficile soprattutto per il popolo ucraino. Cerchiamo di fare qualcosa anche per loro. Credo anche in Russia la maggior parte delle persone sia contro la guerra e ciò che sta succedendo. A pensarci si crede che non sia vero, difficile per tutti quanti".

Sulla questione stadi in Italia

"A Firenze c'è uno stadio che fa parte della storia ma può essere rinnovato e preso da esempio anche per altre città d'Italia. Di questo ne beneficerà per prima la Fiorentina, il pubblico caloroso di Firenze così vicino può portare solo cose positive". 

Sui playoff per i Mondiali

"Ci siamo complicati le cose da soli, sappiamo che abbiamo la qualità per accedere al Mondiale. La prima partita sarà forse anche più difficile. Giocheremo a Palermo, col pubblico vicino, e penso andrà bene. Mi fido dei ragazzi, sono ottimista ma so che saranno dieci giorni duri e difficili. Avremmo voluto fare a meno di arrivare fin qui. I nomi li sto valutando, in questo momento della stagione è importante la condizione fisica. Non saranno al 100% e questo va valutato".