Mancini: “Record di Lippi? Spero di batterlo a dicembre 2022 in Qatar…”

di Mattia Fele, @FeleMattia
Nazionale Puma

Il c.t. della Nazionale Roberto Mancini è intervenuto ai microfoni della Rai dopo la vittoria contro la Lituania per 2-0. Focus del suo intervento la buona prestazione dei suoi e la continuità del progetto tecnico con la maglia degli Azzurri.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL CALCIO NAPOLI

Mancini: “Record di Lippi? Spero di batterlo in Qatar 2022”

Lituania Italia
(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

 

Sulla porta inviolata
“Il bicchiere è mezzo pieno, la Svizzera tre giorni fa ha vinto 1-0 in casa. Le gare sono tutte difficili, dobbiamo valutare le condizioni e la brillantezza che non c’è. Ricordo una partita della nazionale di Sacchi qui vinta 1-0 a fatica. Se non le sblocchi loro stanno lì, ma lo hanno fatto anche dopo il gol del vantaggio. Ma abbiamo avuto tante occasioni”.

Su Immobile
“Penso che vadano valutate tante cose. Ciro ha fatto il massimo, bisogna valutare la condizione fisica dei giocatori, a volte i giocatori sono un po’ appannati. Poi arriveranno i gol con più continuità”.

Sui risultati ottenuti
“Tre partite in una settimana sono dure, ci sono una serie di situazioni come i viaggi. Dobbiamo valutare tante cose quando avremo di nuovo tre partite. Le gare sono tutte difficili e vanno giocate al 100% anche quando non stiamo bene”.

Sulle rose di 25 giocatori
“Penso che possa essere una valutazione giusta proprio per via della situazione attuale. Se durante l’Europeo dovesse accadere qualcosa a qualche giocatore sarà difficile, potrebbe essere anche giusta come valutazione”.

Sul record di Lippi
“Io sarei contento di raggiungerlo a dicembre 2022. Adesso posso essere felice, ma è una cosa fine a sé”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER CLICCANDO QUI 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy