Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

nazionali

Saladin: “L’Italia ha le sue assenze ma la Svizzera ne ha ben otto!”

Roberto Mancini (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Stefano Salandin per parlare della sfida decisiva tra Italia-Svizzera

Ugo Panico

 A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Stefano Salandin per parlare della sfida decisiva tra Italia-Svizzera.

Saladin: "Il problema centravanti? Mancini ha dimostrato di saperlo risolvere"

Roberto Mancini (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Di seguito le sue parole:

La formazione dell’Italia? Non ci sono più dubbi, Barella ha recuperato e sarà in campo dal primo minuto. In attacco Mancini schiererà Belotti, che non ha i 90 minuti, ma può garantire un’ora abbondante. Gli azzurri hanno assenze importanti, ma la Svizzera deve rinunciare a ben otto calciatori fondamentali, senza avere le alternative di qualità che ha l’Italia. Ecco perché credo che la Nazionale allenata da Mancini attaccherà da subito gli elvetici, evitando tattiche attendiste e qualsiasi calcolo.

Il problema centravanti nell’Italia? Mancini ha dimostrato di poter sopperire a questa lacuna, anche se sicuramente il CT sarebbe contento di avere a disposizione un Lewandowski o un Kane. A mio avviso, Immobile soffre la presenza di Verratti, perché, quando è in campo il giocatore del PSG, l’Italia predilige maggiormente un calcio fatto di fraseggio e di possesso palla, con meno attacco verticale e in profondità”.