Italia, Mancini: “Lasciateci giocare. Lo sport non è stato colpito dal virus”

Italia, Mancini: “Lasciateci giocare. Lo sport non è stato colpito dal virus”

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Inghilterra Italia

Roberto Mancini, ct della Nazionale italiana, si è espresso nell’edizione odierna del Corriere dello Sport in merito a una possibile ripresa dei campionati dopo lo stop per Coronavirus. Di seguito le parole del ct.

Mancini: “Lasciateci tornare in campo”

 

“Leggo, mi informo e traggo conclusioni. Mi risulta che il mondo dello sport non sia stato colpito dal Coronavirus, quanti casi ci sono stati? 20 in Serie A? In Serie B e C nessuna ha battuto ciglio. Se poi mi allargo all’attività mondiale, non mi sembra che i numeri aumentino, anzi. Secondo me lo sport di contatto non è pericoloso, almeno osservando i numeri. Spero vivamente che si ricominci: non per una questione di soldi, ma di aggregazione e felicità. Lo sport dà una mano alla gente in questa situazione, può risollevare il morale: il nostro è un onere e un onore. Ci sono state tante situazione difficili da affrontare, ora ne è giunta un’altra: se coliamo a picco ora, allora sarà più difficile per tutti”.

 

Mancini
Roberto Mancini, ct della Nazionale italiana (Photo by Getty Images)

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO SUL NAPOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy