Italia, Mancini: “C’era una lista di convocati sicuri e qualche dubbio, se slitta l’Europeo cambia tutto”

Italia, Mancini: “C’era una lista di convocati sicuri e qualche dubbio, se slitta l’Europeo cambia tutto”

di Mattia Di Gennaro
Nazionale al San Paolo

Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, ha parlato ai microfoni di Rai Sport dell’Europeo. Di seguito le sue dichiarazioni.

Italia, Mancini: “C’era una lista di convocati sicuri e qualche dubbio”

Inghilterra Italia
Roberto Mancini (Photo by Getty Images)

“In questo momento è difficile parlarne, certamente c’era una lista di calciatori abbastanza sicuri e qualche dubbio. Chiaramente, se l’Europeo dovesse slittare di un anno, potrebbe esserci qualche cambiamento in più. Tanti calciatori sono giovani, un anno in più tra Serie A e coppe internazionali potrebbe dar loro un po’ d’esperienza in più. Mancavano ancora dei mesi agli Europei e c’erano già dei dubbi, ce li saremmo portati fino al momento delle convocazioni. Se dovessero slittare, avremo un anno in più per pensarci. Zaniolo? Lo avremmo aspettato fino a maggio ma senza forzare niente, non sarebbe stato giusto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy