Italia, Mancini: “Bravi i ragazzi, possiamo ancora migliorare”

Italia, Mancini: “Bravi i ragazzi, possiamo ancora migliorare”

Roberto Mancini, CT dell’Italia, ha analizzato la vittoria per 0-3 contro la Bosnia. Ecco le sue parole ai microfoni di Rai Sport

di Salvatore Amoroso, @sonosal_amoroso
Mancini

L’Italia batte la Bosnia Erzegovina nel nono turno delle Qualificazioni a Euro 2020 con i gol di Acerbi, Insigne e Belotti. Roberto Mancini, CT dell’Italia, ha commentato la vittoria ai microfoni di Rai Sport.

ITALIA, MANCINI ANALIZZA LA VITTORIA CONTRO LA BOSNIA

Ci fa piacere aver battuto il record di Pozzo. Mi è piaciuto l’approccio dei ragazzi perché è stata una partita difficile nonostante loro non avevano nulla da giocarsi: l’abbiamo messa sui binari giusti sin dall’inizio“.

Due anni fa l’eliminazione alle Qualificazione per i Mondiali:E’ il calcio, succede. A volte ci sono dei risultati inaspettati anche quando una squadra non lo merita. Sono stati bravi i ragazzi, si sono trovati bene sin da subito“.

Nazionale in soccorso a chi è in difficoltà, come Insigne:Hanno giocato bene tutti, altrimenti non si vince 0-3 qui“.

Tonali al posto di Zaniolo?E’ andato bene. Non è Verratti ma ha caratteristiche simili mentre Zaniolo è più offensivo“.

Belotti?Se segna sempre, spero di avere sempre il dubbio tra lui e Immobile. Spero continuino a segnare per tutte le partite, anche all’Europeo”.

Un difetto di questa squadra?Negli ultimi 15 minuti ci siamo abbassati troppo. Bisogna difendere più alti perché potrebbe sempre riaprirsi la partita“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy