Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

nazionali

Italia, tutto esaurito per la sfida con la Macedonia: vietato sbagliare!

BEDFORD, ENGLAND - JULY 11: Italy fans react at Club Italia during the UEFA Euro 2020 Championship Final between Italy and England on July 11, 2021 in Bedford, United Kingdom. England meets Italy at Wembley Stadium for the final of the 2020 UEFA European Championships.  This will be England's first major competition final in 55 years, while Italy remains unbeaten in their last 33 games. (Photo by Hollie Adams/Getty Images)

Tutto esaurito al Barbera in occasione del match della Nazionale

Leonardo Litterio

Giovedì alle ore 20.45 scenderanno in campo Italia e Macedonia del Nord, nello stadio del Palermo, il Renzo Barbera. I tifosi azzurri non vogliono far mancare il proprio supporto alla Nazionale che dovrà vincere assolutamente per avere la possibilità di giocarsi la Qualificazione ai Mondiali.

Italia, tutto esaurito per la sfida con la Macedonia: venduti anche gli ultimi 5mila biglietti

 (Getty Images)

Di seguito il comunicato pubblicato sul sito della Figc, il quale annuncia il sold out dello Stadio Barbera di Palermo:

"Sarà gremito il ‘Renzo Barbera’ giovedì sera, quando la Nazionale di Roberto Mancini affronterà la Macedonia del Nord nei play off di qualificazione alla Coppa del Mondo 2022. Gli ultimi 5.000 biglietti, messi in vendita oggi a mezzogiorno dopo la deroga che ha consentito di aumentare la capienza dello stadio dal 75 al 100%, sono infatti andati esauriti in poche ore, complici i prezzi popolari (dai 10 euro per le Curve ai 60 euro per la Tribuna Centrale) e le diverse promozioni per famiglie, donne, giovani e Over 65".

"Lo stesso copione visto in occasione della vendita dei primi 26.000 tagliandi, una vera e propria caccia al biglietto che conferma l’entusiasmo della città di Palermo nei confronti della Nazionale. E mai come stavolta gli Azzurri avranno bisogno di tutto il calore del pubblico per battere la selezione macedone e continuare il loro cammino verso Qatar 2022".