Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

nazionali

Gravina: “La vittoria dell’Europeo ha fatto bene al calcio italiano e al Paese”

(Getty Images)

Le parole del Presidente della Figc Gabriele Gravina

Sara Ghezzi

Questa mattina in occasione della presentazione del Bilancio Integrato della FIGC tenutasi al Campidoglio ha parlato Gabriele Gravina. Il presidente della federazione italiana è tornato sull'Europeo vinto dalla Nazionale di Roberto Mancini. Ma non solo ha commentato anche gli effetti della pandemia sul calcio.

"La vittoria dell'Europeo ha fatto bene al calcio italiano e al Paese", le parole di Gravina

 (Getty Images)

Di seguito le sue parole riportate da Tuttomercatoweb:

"L’Europeo è stato un successo organizzativo straordinario, nonostante le restrizioni causate dal Covid. Il calcio fa bene al Paese, fa bene all’Italia. Mentre gli azzurri vincevano in campo dimostrando al Paese cosa significhi la coesione e il gruppo, fuori dal campo c’era una squadra organizzata che ha dato una bella immagine, dimostrando l’importanza di questo evento".

Gravina ha citato inoltre i danni causati dalla pandemia sul sistema calcio

"Con 22 milioni di spettatori persi, la perdita di 245 mila tesserati, l’impatto negativo di 1,1 miliardi si è reso necessario un intervento senza precedenti da parte della Federazione. Questo bilancio verifica e fotografa quanto il calcio sia importante per l’Italia: un patrimonio di interesse, passione, entusiasmo e contributo economico".

Le riforme come base di partenza

"Per continuare a recitare un ruolo importante, il calcio ha bisogno di riforma articolata che lo proietti nel futuro. Affinché il nostro sport sia sempre più virtuoso, sostenibile e accattivante".