Michela Persico ancora positiva al coronavirus: “Non posso vedere Rugani”

Michela Persico ancora positiva al coronavirus: “Non posso vedere Rugani”

di Alfredo Russo
Rugani Coronavirus

Quello di Daniele Rugani è stato il primo caso di Coronavirus nel mondo del calcio in Italia. La sua positività al virus portò alla conseguente quarantena di Juventus e Inter, ultima squadra affrontata dal difensore italiano. Poco dopo la notizia della positività del giocatore arrivò anche quella che riguardava la sua compagna, Michela Persico. Oggi a distanza di 20 giorni, periodo di quarantena stabilito per chi risultasse positivo, la compagna del calciatore è tornata a parlare ai microfoni di Canale 5.

Persico
TURIN, ITALY – MAY 21: Daniele Rugani (C) of Juventus FC and Michela Persico (R) celebrate with the trophy after the beating FC Crotone 3-0 to win the Serie A Championships at the end of the Serie A match between Juventus FC and FC Crotone at Juventus Stadium on May 21, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

SEGUICI SU INSTAGRAM PER VIDEO E FOTO ESCLUSIVI!

Michela Persico: “Ancora positiva, non posso vedere Rugani”

“Ancora positiva al coronavirus, non posso rivedere Rugani”. Queste le parole di Michela Persico, compagna del difensore della Juventus Daniele Rugani, intervenuta ai microfoni di Canale5: “Sono passati i 20 giorni. Entro i 20 giorni è stimata la guarigione per chi prende il Covid-19 in forma leggera. Il tampone, però, ha dato di nuovo esito positivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy