8Centrocampista
Antonio Juliano

Antonio Juliano

  • Nazionalità:Italia
  • Età:81 (26 dicembre 1942)
  • Altezza:1.76 m
  • Peso:72kg
  • Piede:Destro
  • Valore di mercato: mln

TROFEI VINTI

Coppa Italia
2
1961/62, 1975/76
Campionato Europeo
1
1968

PROFILO

Tutto su Antonio Juliano, storico calciatore della SSC Napoli e della nazionale italiana: biografia, carriera e scheda tecnica.

Antonio Juliano, la biografia

Juliano ha legato tutta la sua carriera al Napoli, nel quale militò dal 1961 al 1978 per 17 stagioni, di cui 12 da capitano, e rimanendo a lungo il calciatore azzurro con più presenze in tutte le competizioni; con i partenopei ha vinto due Coppe Italia, una Coppa delle Alpi e una Coppa di Lega Italo-Inglese. Con la Nazionale, invece, si è laureato campione d'Europa nel 1968 e vice-campione del mondo nel 1970.

Antonio Juliano, la carriera

Napoli

Crebbe calcisticamente nel club della sua città, il Napoli, compiendo tutta la trafila dalle giovanili fino alla prima squadra, alla quale fu aggregato, a 18 anni, nella stagione 1961/62. Fece il suo esordio assoluto nel maggio 1962 nella semifinale di Coppa Italia di quell'anno vinta contro il Mantova per 2-1. L'anno successivo, esordì in Serie A, nel febbraio 1963 nel match perso per 1-5 contro l'Inter. Da allora, e fino al 1978, rimase in maglia azzurra, compresi due campionati di Serie B consecutivi, disputando 355 incontri in Serie A e 39 in B, secondo per presenze totali solo a Giuseppe Bruscolotti; 72 partite in Coppa Italia e 39 tra Coppa UEFA e Coppa delle Coppe. Juliano non ha mai vinto lo scudetto a Napoli, ma guidò comunque la squadra a risultati sportivi di rilievo oltre alle due vittorie in Coppa Italia e ai due trofei internazionali: due secondi posti, nel 1967/68 alle spalle del Milan di Nereo Rocco, e nel 1974/75 dietro alla Juventus; tre terzi posti, il primo dei quali conseguito da neopromossa nella stagione 1965/66 alle spalle di Inter e Bologna, i club che avevano vinto gli ultimi due campionati.

Bologna

Lasciò il Napoli nell'estate del 1978 per giocare l'ultima stagione della sua carriera nel Bologna, in cui fu decisivo ai fini della salvezza conquistata in extremis, realizzando una rete al Torino nella terzultima giornata di campionato.

La Nazionale

Juliano esordì in Nazionale nel giugno 1966 nel match amichevole vinto per 1-0 contro l'Austria e fu convocato per il Mondiale 1966 in Inghilterra, non fu mai utilizzato. Fu quasi sempre schierato nelle partite di qualificazione agli Europei 1968, la cui fase finale si disputò in Italia, e fu proprio al San Paolo di Napoli che giocò la semifinale di quell'edizione del campionato, contro l'Unione Sovietica, il 5 giugno 1968. Fu in campo anche allo Stadio Olimpico di Roma il successivo 8 giugno nella prima delle due finali contro la Jugoslavia, quella terminata 1-1 che obbligò alla ripetizione, poi vinta 2-0, in cui giocò chi non prese parte alla prima finale, avendola disputata solo due giorni prima, che diede all'Italia il primo titolo di campione d'Europa, poi bissato soltanto 53 anni dopo nel 2021. Nel successivo Mondiale 1970 in Messico fu impiegato in una sola occasione, nei 16 minuti terminali della finale persa per 4-1 contro il Brasile, sostituendo Bertini. Fu convocato anche per il Mondiale 1974 in Germania Ovest ma, come nel 1966, non fu mai schierato. Disputò il suo 18° e ultimo incontro in Nazionale nel novembre 1974, nel match perso per 3-1 contro i Paesi Bassi nel girone di qualificazione all'Europeo 1976.

Dopo il ritiro

Tornato da dirigente al Napoli, curò l'acquisto del forte libero olandese Ruud Krol nel 1980 e la sessione di mercato che nel 1984 portò all'ingaggio di Diego Armando Maradona dal Barcellona. Fu direttore sportivo azzurro anche nella stagione 1998/99, la prima nel campionato cadetto dopo 33 anni consecutivi di militanza in A per il Napoli. Dopo la fine della carriera da dirigente è stato anche opinionista nelle trasmissioni in alcune tv private partenopee. È morto il 13 dicembre 2023 all'età di 80 anni.

Altri trofei

  • Coppa delle Alpi: 1 (1966)
  • Coppa di Lega Italo-Inglese (1976)
  • ULTIME NOTIZIE E VIDEO

    Nessun Elemento Trovato

    CARRIERA CLUB

    StagioneSquadra
    Campionato
    CompPresReti
    Coppe Nazionali
    CompPresReti
    Coppe Continentali
    CompPresReti
    Altre Coppe
    CompPresReti
    Totali
    PresReti
    1961/62NapoliCI1010
    1962/63NapoliA10CdC2030
    1963/64NapoliB121CI10131
    1964/65NapoliB272CI20292
    1965/66NapoliA332CI21CM11364
    1966/67NapoliA344CI 10CF40394
    1967/68NapoliA271CI20CF40331
    1968/69NapoliA281CI30CF21332
    1969/70NapoliA292CI31CF60383
    1970/71NapoliA251CI113364
    1971/72NapoliA210CI92CU20322
    1972/73NapoliA220CI70290
    1973/74NapoliA292CI32324
    1974/75NapoliA293CI90CU60443
    1975/76NapoliA233CI71CU20324
    1976/77NapoliA251CI20CdC80CL20371
    1977/78NapoliA293CI100393
    1978/79BolognaA152CI40192

    ALTRE NOTIZIE

    Nessun Elemento Trovato
    Redazione